Contattaci
contrado logo

Pantaloni e Leggings da Donna Personalizzati

I pantaloni e i leggings da donna personalizzati sono ormai svariati, ma come fai a sapere che sono di qualità? Qui a Contrado, siamo orgogliosi non solo della completa personalizzazione dei nostri prodotti, ma anche dei tessuti di alta qualità e dei disegni ben stampati che ti offriamo. Ti meriti comodità e stile, quindi aggiorna il tuo guardaroba, nel modo in cui desideri.

Pantaloni e Leggings da Donna con Stampa Personalizzata

Pantaloni e leggings stampati con i tuoi disegni 

Usando i tuoi disegni, puoi creare pantaloni personalizzati e sbalorditivi leggings da donna in una selezione di taglie e tessuti di alta qualità. Inoltre, puoi anche disegnare i tuoi pantaloncini, pigiami e joggers, o qualsiasi altro capo della parte inferiore del corpo. I pantaloni da donna stampati con i tuoi disegni permettono di mostrare i tuoi capolavori in un modo davvero spettacolare, dando vita a ogni capo.

La nascita dei pantaloni 

La prima apparizione dei pantaloni risale in Europa occidentale, tra le steppe nomadi. Le prove archeologiche indicano che sia uomini che donne li indossavano. Per lo più erano persone di imperi nomadi, provenienti dalla steppa eurasiatica che appaiono nella storia come quelli che hanno invaso l'Europa, il Medio Oriente e la Cina. In questo primissimo periodo della storia, i pantaloni erano indossati come un capo unisex. Tuttavia, per la maggior parte della storia moderna, l'uso dei pantaloni è stato limitato esclusivamente agli uomini.

Un vestito non appartiene a un sesso

In svariate regioni, limitare l'uso dei pantaloni ai soli uomini non era solo imposto dalle usanze e dalle pressioni sociali, ma in realtà era applicato dalla legge. In numerose città d'America, sia nel XIX che nel XX secolo, fu approvata una legge che aboliva l'uso dei pantaloni alle donne. Nonostante ciò, durante questo periodo, molte donne indossavano i pantaloni per una serie di motivi, tra cui travestimento, identità pubblica e moda, nonché semplicemente per il comfort e la libertà di movimento che i pantaloni stessi offrono.

Non aggiornate ma non così obsolete

Queste leggi sono decisamente superate, tuttavia non sono così obsolete come si potrebbe pensare. Nel 1919, Luisa Capetillo fu la prima donna a Porto Rico a indossare i pantaloni in pubblico e venne arrestata, anche se le accuse furono successivamente ritirate. Negli anni '30 Eleanor Roosevelt, First Lady, fu la prima ad apparire in pantaloni in una funzione formale. Fu solo nel 1939 quando Vogue pubblicó una donna in pantaloni. 

Solamente nel 1993 fu permesso alle donne di indossare pantaloni nella sede del Senato degli Stati Uniti. All'inizio di quell'anno Barbara Mikulski e Carol Moseley Braun indossavano i pantaloni violando la legge e numerosi altri membri del personale di supporto femminile ne seguirono l'esempio. Solo dopo pochi mesi dello stesso anno, la legge fu modificata, a condizione che insieme al pantalone la donna indossasse anche una giacca. Nel 1994 è diventato legale per le donne indossare pantaloni in Malawi; la legge che proibiva questo non fu introdotta fino al 1965. In Sudan, 13 donne furono arrestate, multate e frustate a Khartum, nel luglio del 2009 per aver indossato i pantaloni. La legge usata per arrestare e perseguire queste donne era un articolo del codice penale del 1991 che proibiva di indossare abiti "osceni" in pubblico.

Vincoli Continui

Ci sono ancora alcune limitazioni che rimangono attualmente valide. Alcune religioni proibiscono a una donna di svelare le gambe, altre specificano che le donne debbano indossare abiti e gonne piuttosto che pantaloni. Esistono numerose forme di danza che richiedono gonne o abiti da indossare per le donne che partecipano alla funzione. Alcuni di questi sono per convenzione, mentre in alcuni casi si tratta di regole di concorrenza. Sebbene la maggior parte delle scuole in Europa consenta alle alunne di indossare pantaloni, molte ragazze scelgono di indossare gonne. La regola secondo cui le ragazze debbano indossare gonne è ancora applicata in un certo numero di scuole comunemente private o selettive. 

Pantaloni da donna personalizzati e leggings fatti su ordinazione 

In qualsiasi momento, e ovunque, è bene indossare ciò che si desira, e questo è esattamente quello che dovresti fare. Indipendentemente che ti piacciano i capi slim-fit o un look extra large, abbiamo sempre qualcosa per te e per ogni gusto. Ogni nostro pantalone personalizzato da donna e i nostri leggings realizzati su ordinazione, nonché tutti i nostri capi, vengono disegnati dal nostro team di designer specializzati presso la nostra struttura.

Pantaloni stampati, pantaloncini da donna e leggings disegnati da te 

Ci piace offrirti la maggior scelta possibile, ed è per questo che in molti dei nostri pantaloni, pantaloncini e leggings con stampa sono disponibili anche molte opzioni di personalizzazione. Dal colore della finitura al tessuto, dalla lunghezza alle taglie, e soprattutto al disegno stampato, offriamo svariate opzioni di personalizzazione su ciascuno dei nostri pantaloni da donna. Fatti a mano su ordinazione e con rapidissimi tempi di consegna - cosa cerchi di più?