Contattaci
contrado logo

Tessuto impermeabile

Il tessuto impermeabile è resistente all'acqua e per questo molto richiesto per creare capi per l'attività all'aperto. Scopri tutte le proprietà ed utilizzi di questo tessuto.

Cosa è il tessuto impermeabile?

Il tessuto impermeabile è quello che attraverso un trattamento a base di sostanze idrofughe viene impermeabilizzato all'acqua, la quale non penetra al suo interno scivolando via.

Contrariamente a quanto si pensa, idrorepellente e impermeabile non sono sinonimi. Il primo definisce un tessuto trattato per facilitare lo scorrimento dell'acqua sulla sua superficie, ma non molto efficace in caso di pioggia battente. Impermeabile invece attribuisce al tessuto una resistenza totale alla penetrazione dell'acqua anche in condizioni più estreme. 

Com'è prodotto?

I tessuti possono essere impermeabilizzati in diversi modi. Ci sono alcuni tessuti che sono naturalmente impermeabili come la gomma o la plastica, o altri che hanno un rivestimento protettivo che li rendono impermeabile all'acqua.

Il processo al quale sottoporre ogni tessuto per renderlo impermeabile è quello di rivestire la superficie esterna con una pasta o liquido ( sali di alluminio o emulsioni di paraffina) o con una membrana (poliuretano, poliestere o PTFE) da 5 a 25 micrometri. Queste tecniche conferiscono anche traspirabilità e quindi la possibilità di far passare il vapore acqueo. 

Il grado di impermeabilità di un tessuto viene definito controllando con quanta velocità l'acqua scorre sul tessuto senza lasciare nessun segno di umidità. 

I primi tessuti impermeabili sono datati al XIII° secolo quando i nativi sud americani coprivano i loro vestiti con lattice per renderli resistenti alla pioggio. Grazie agli sviluppi tecnologici adesso si possono avere dei tessuti completamente impermeabili con pesi molto bassi e caratteristiche tecniche come flessibilità e traspirabilità senza precedenti. 

I 4 principali tipi di tessuti impermeabili e traspiranti sono prodotti in modo differente:

  1. Tessuti a costruzione fitta e serrata – perfetti per l'attività all'aria aperta.Il cotone gonfia se sottoposto ad unidità rendendo la tela ancora più fitta
  2. Tessuti con membrane – PTFE e PU sono i polimeri più usati per creare rivestimenti microporosi su tessuti. 
  3. Tessuti con membrane continue idrofughe – fatti da rivestimenti completamente impermeabili all'acqua e aria. Solitamente un mix di PU e PEO.
  4. Biocomponenti microporosi e lamine idrofughe – moderno Gore-Tex. Molto resistenti, sono impermeabili a l'acqua e antivento e traspirabili.
I tessuti idrorepellenti sono tutti quelli che sono parzialmente repellenti all'acqua. 

Utilizzi del tessuto impermeabile

Il tessuto impermeabile è largamente usato per tanti scopi: possiamo trovarlo nell'abbigliamento per ripararci dal vento o dall'acqua, lasciando traspirare l'umidità prodotta dal nostro corpo. PGrazie alla moltitudine di caratteristiche questi materiali vengono usati per:
  • Cappotti impermeabili
  • Giacconi
  • Giacche a vento
  • Mantelle impermeabili
  • Abbigliamento outdoor
  • Abbigliamento da sci
  • Abbigliamento da palestra
  • Calzature
  • Borse
  • Zaini
  • Valigie
  • Grembiuli
  • Abbigliamento tecnico
  • Ombrelli
  • Cappelli
  • Tende
  • Tendaggi
  • Vele

Proprietà

I tessuti impermeabili hanno tantissime qualità vantaggiose, le quali li fanno diventare la scelta primaria per molti usi. Impedendo completamente il passaggio dell'acqua, sono preferiti ai tessuti idrorepellenti.

Inoltre sono isolanti ed antivento, e quindi applicati in situazioni per riparare da temperature fredde. 

Di seguito i diversi tipi di tessuti impermeabilizzati:
  • Tela cerata – 100% vinile, completamente impermeabile, brillante, durevole, non si sfilaccia.
  • Ripstop – duro, in fibra di nylon,resistente agli strappi e impermeabile.
  • Tessuto in cotone impermeabilizzato – impermeabile, traspirante, assorbe l'umidità, waterproof, breathable, flessibile
  • Tela impermeabilizzata –  usata per esterni, pesante, traspirabile, resistente alle muffe
  • Poliuretano laminato a strati – composto da 3 strati, uno strato laminato incluso tra due tessuti a maglia
  • Poliuretano laminato – con due facce, impermeabile, traspirabile, leggermente elastico.

Vantaggi del tessuto impermeabile

Dagli ombrelli agli impermeabili, tovaglie plastificate e abbigliamento per lo sport, i tessuti impermeabilizzati hanno un sacco di vantaggi: dal più comune di non far trapassare l'acqua  a quello di essere facilmente lavabili. 

Grazie alle nuove tecnologie i tessuti impermeabilizzati si migliorano sempre di più, acquisendo nuove proprietà e attributi che li renderanno sempre più utilizzati.


Lista tessuti tutti i tessuti